TEN: musica e fotografia nel nuovo progetto di Alessandro Trapezio

10 musicisti hanno scritto 10 canzoni inedite partendo da 10 fotografie. In mostra a Milano dal 29 novembre.

di Redazione Elita
Arte Musica · 14 novembre 2016

Il prossimo 29 novembre, presso Santeria di via Ettore Palladini 8, a Milano, sarà inaugurata TEN, la nuova mostra del fotografo Alessandro Trapezio.

Il progetto vuole unire la musica alla fotografia in un modo del tutto nuovo. Se normalmente la copertina di un disco viene decisa dopo che le registrazioni dei brani sono state ultimate, Alessandro ha voluto provocatoriamente fare il contrario: ha scelto dieci tra le band e tra gli artisti che più apprezza e ha inviato loro una foto come ispirazione di partenza per scrivere una canzone inedita.

«Ho sempre avuto un debole per le copertine dei dischi: gli artwork unici e indimenticabili di Robert Mapplethorpe per Patti Smith, per gli scatti di Peter Hujar usati da Antony and The Johnsons, e per le copertine, come quelle dei Nirvana, dove la foto è diventata icona a sé stante» – commenta Alessandro –«Mi sono semplicemente chiesto cosa potrebbe succedere con un processo inverso, in cui gli artisti/musicisti si trovassero a dover comporre in base a delle immagini non loro, con un immaginario alieno e che magari contrasta con il loro brand. Così, è nato TEN.»

Al progetto hanno partecipato nomi come His Clancyness, Bologna Violenta, Stefano Pilia, Giungla, Melampus, Nina Burgess e altri ancora. Sfogliando questa gallery potrete vedere tutti gli scatti.