8208 Lighting Design Festival: gli artisti della luce in mostra a Como

Dal 4 al 27 novembre installazioni, incontri, workshop e molti altri eventi
 nel nome del design

di Redazione Elita
Arte Design · 24 ottobre 2016

Dal 4 al 27 novembre si terrà a Como la nuova edizione di 8208 Lighting Design Festival. Promosso dal comune di Como con il contributo di Fondazione Cariplo, dalla Fondazione Alessandro Volta e dal Festival della Luce con il patrocinio de La Triennale di Milano, la manifestazione si pone l’obiettivo ambizioso di trasformare il contesto urbano attraverso installazioni luminose curate da collettivi e artisti di fama internazionale.

8208ldf_gif

Il collettivo Otolab realizzerà per il giorno dell’inaugurazione, Punto Zero, una performance di luce e suoni inserita nella prestigiosa cornice di Villa Olmo. Il pubblico sarà introdotto in un reticolo circolare di 24 luci che interagiranno con i suoni emessi dagli 8 diffusori disposti all’interno dell’area. Sarà un’esperienza totalmente immersiva che, partendo da esempi molto semplici di iterazione tra la luce e il suono, procederà verso soluzioni sempre più complesse.

In altre location della città si potranno poi assistere agli specchi sospesi di Alessandro Lupi e ai fasci di luce e ai giochi di riflessi di Limen, il progetto di OLO Creative Farm. In programma anche i disegni in fibra ottica di Carlo Bernardini, le maestose sculture dell’artista belga Tom Dekyvere e l’installazione interattiva H-U-M-A-N-? creata dalla designer svizzera Sophie Guyot.

Oltre alle installazioni, tutti gli interessati potranno visitare diverse mostre e prendere parte a workshop e lezioni dedicate al tema della luce relativo alla spazio pubblico e ai beni culturali. Saranno presenti i docenti Federico Favero della KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma,  Thomas Römhild della Hochschule Wismar, University of Technology, Business and Design di Berlino e Marco Frascarolo della Università La Sapienza di Roma.

A tutto questo si aggiunge, infine, una lunga serie di eventi, tra cui spettacoli per bambini e molto altro ancora. Il festival è interamente gratuito, per rimanere informati su tutti i dettagli potete seguire la pagina Facebook della manifestazione o il sito 8208.it.