Elita Design Award 2012
03-ELITA DESIGN AWARDS 2012 web logo

ELITA DESIGN AWARDS 2012 – 2° Edizione

Il meglio del design week in 30 minuti

Giunge alla seconda edizione l’ELITA DESIGN AWARDS, il premio al miglior allestimento del Fuorisalone, nato dalla partnership tra elita festival e l’Istituto Europeo di Design Milano, con la col labo

map 2 of phone lookup

razione di Fuorisalone.it e Future Concept lab.

Elita Design Awards ribalta il punto di vista dei tanti premi che si consegnano nell’ambito del design, esaltando la creatività e la capacità di innovazione di aziende che, attraverso talentuosi designer ed architetti, propongono interventi creativi capaci di coinvolgere i visitatori, trasformano Milano in un palcoscenico ricco di happening che attrae il pubblico più variegato e internazionale di qualsiasi altra iniziativa lombarda.

Una squadra composta dai rappresentanti di elita festival, IED Milano, Fuorisalone.it, FUTURE CONCEPT LAB esplorerà Zona Tortona, Porta romana design, Brera Design District, la Triennale, la storica zona centro con la presenza di Interni e Ventura Lambrate alla ricerca dei 15 migliori allestimenti.

Questa seconda edizione di ELITA DESIGN AWARDS, in linea con il carattere sperimentale e di ricerca di elita festival, si arricchisce del premio IED Sound assegnato da IED Milano al miglior sound design degli allestimenti. I 15 video reportage sui canditati, girati e montati dagli studenti IED, saranno presentati presso il Teatro Franco Parenti di Milano prima della premiazione, headquarter, quartier generale di elita festival.

Una giuria finale composta da Rossella Bertolazzi (IED Visual Communication), Dino Lupelli (elita festival), Cristian Confalonieri (Fuorisalone.it), Valentina Ventrelli (Future Concept lab), con il presidente della giuria Lorenzo Palmeri, decreterà il vincitore di questa seconda edizione.

Domenica 22 aprile avrà luogo la Design Award Ceremony, preceduta (ore 15.00 sala A) dall’incontro Design City Surround. Ovvero, come il Design può “risvegliare” la città e i suoi cittadini.

Franco Bolelli (Filosofo e scrittore), Stefano Boeri (Assessore a Cultura, Moda, Design), moderati da Paolo Ferrarini (Future Concept Lab), Claudio Nelli (Urban File), Marco Zamperini (Chief Innovation Officer da Value Team), faranno una panoramica a trecentosessanta gradi sulla città, o meglio sui  luoghi della città che in questi anni sono stati in grado di diventare punto di riferimento stabile per gli eventi del Fuori Salone, catalizzando visitatori ed esperienze, suggerendo una mappatura oltre che fisica, mentale nell’esperienza di esplorazione urbana durante la settimana del salone.

Anche il pubblico potrà esprimere la sua opinione sul miglior allestimento del Fuori Salone attraverso l’installazione interattiva Inflow, progettata degli studenti IED, presso la Sede di Via Sciesa 4.

index of reverse search

Visitando le location selezionate per gli awards, sarà possibile lasciare i propri commenti attraverso Twitter, alimentando così la comunicazione di ciascun appuntamento. Il flusso di informazioni generato sarà rappresentato visivamente da Inflow, mostrando quanto i diversi allestimenti sono stati commentati, quanta attenzione e che tipo di interesse hanno catturato. Inflow sarà nella sede di Via Sciesa dal 18 al 22 aprile.