Minus Habens Records lancia Minus Habens Metasync Project

L’etichetta barese lancia una Call for Artists finalizzata alla ricerca e alla divulgazione nell’ambito della sincronizzazione musicale

di Redazione Elita
Musica News · 26 aprile 2017

In occasione del suo 30° anniversario di attività, l’etichetta discografica Minus Habens Records, lancia Minus Habens Metasync. Il progetto ideato dalla label indipendente creata nel 1987 dal musicista e compositore Ivan Iusco, esplora i punti d’intersezione fra la musica e gli altri domini dell’arte con l’obiettivo di generare nuove esperienze percettive, “rendendo possibili connessioni inedite con tutte le arti e svelandone le connotazioni sonore nascoste.”
Minus Habens Metasync è un progetto culturale finalizzato alla ricerca e alla divulgazione nell’ambito della sincronizzazione musicale e delle colonne sonore.

A partire dal 5 Maggio 2017, sarà possibile scaricare gratuitamente dal sito ufficiale  il modulo di partecipazione unitamente ai 30 brani, da cui trarre ispirazione, realizzati da alcuni dei musicisti che hanno segnato la storia della Minus Habens Records: Andrea Senatore & Giovanni Sollima, Christian Rainer, Dati, Distorsonic feat. Vera Gemma, Dive, Due, Elastic Society, Le Forbici Di Manitù, The Frustrated, Georgio Vocoder, Giorgio Spada, Gone, Il Guaio, Interiors, Ivan Iusco, Klänge, KTräume, Lagowski, Monomorph (aka D’Arcangelo), Nightmare Lodge, Optogram, Pankow, Paolo Bigazzi, Paolo F. Bragaglia, Principia Audiomatica, Red Sector A, Rucci & The Lulabenjim, Sigillum S, Synusonde e Teho Teardo. La Call è aperta ad artisti di tutte le nazionalità e di qualsiasi disciplina.

Le migliori 30 opere, selezionate da una giuria di esperti, saranno esposte in una o più mostre, pubblicate in un catalogo e/o su qualsiasi altro media. Il calendario degli eventi di presentazione delle opere selezionate verrà pubblicato sul sito ufficiale dell’etichetta.

Clicca e partecipa al progetto (la Call For Artists si conclude il 5 agosto 2017).

MH_Metasync_banner_closeup

MINUS HABENS

La Minus Habens Records ha realizzato fino ad oggi circa 400 pubblicazioni discografiche, coinvolgendo centinaia di gruppi e musicisti da tutto il mondo tra i quali: Brian Eno, Depeche Mode, Angelo Badalamenti, William Orbit, Aphex Twin, Laurent Garnier, Cabaret Voltaire, Clock DVA e Thievery Corporation.
Nel 2006 ha ricevuto dal M.E.I. (Meeting Delle Etichette Indipendenti) un premio speciale per essersi distinta nel settore cinematografico, con oltre 60 colonne sonore originali prodotte e 50 sincronizzazioni audiovisive crate   per il cinema, la televisione e l’arte.