Un’educazione milanese – Chiacchiere sull’essere creativi a Milano

Rollo e D’Amico aprono un ciclo di talk dedicato alle personalità più influenti della città e alla loro milanesità

di Redazione Elita
Musica News · 6 novembre 2017

Un’educazione milanese è il ciclo di talk mensili ideati dal dj, promoter e icona della nightlife milanese Lele Sacchi (co-founder di Elita), che sarà anche conduttore delle serate. Ogni 30 giorni, a partire da martedì 14 novembre, a Elitabar (via Corsico 5), due personaggi rappresentativi del lato creativo ed artistico di Milano ci raccontano la loro relazione con la città. Un racconto personale che porta  ad una vera e propria “educazione milanese”.

Ospite del primo appuntamento è Alberto Rollo, autore del libro (Un’educazione milanese, Manni editore, 2016) che ha dato il titolo a questa serie di incontri grazie alla potente evocazione di una storia personale con Milano sullo sfondo, finalista al Premio Strega di quest’anno. Rollo ha passato i sessant’anni e da una vita anima il lato editoriale della nostra città, per tanti anni in Feltrinelli, e attualmente con il ruolo di direttore editoriale per Baldini&Castoldi.

In back2back con Alberto Rollo troveremo Dargen D’Amico, rapper milanese che ama definirsi ‘cantautorap’. Dai suo esordi a fine anni ’90 nel progetto Sacre Scuole, da cui usciranno i futuri Club Dogo fino all’ultimo album ‘Variazioni’, prodotto con la pianista Isabella Turso, Dargen D’amico ha pubblicato 7 album, collaborando negli anni con personaggi del calibro di Max Pezzali, Fabri Fibra, J Ax, Enrico Ruggeri, Crookers.

Una delle radio più amate dai milanesi, Radio Popolare, sarà media partner di questa serie di incontri, che trasmetterà gli eventi sui mitici FM 107.6 e in podcast.

 

Un’educazione milanese
martedì 14 novembre
ELITABAR
via Corsico 5, Milano
aperitivo e cena milanese dalle 19.30 e a seguire alle 21.00 il talk. Info/Prenotazioni qui