The wild side of the streets @ The Don Gallery

the wild side of the streets

mostra a cura di The Don Gallery, Milano

Art Gallery

Dai padrini del Graffitismo americano degli anni Settanta agli artisti più importanti della Street Art contemporanea, fra Surrealismo Pop, Lowbrow Art e VINYL TOYS, ‘giocattoli’ in edizione limitata. Con ‘The Wild side of the Streets’, The Don Gallery (Milano) porta, per il secondo anno consecutivo, la street art all’interno di elita festival 2011, la design music week affermatasi come uno degli eventi musicali più importanti di Milano. Un veloce passaggio dai ghetti di NY e Los Angeles, alle gallerie e musei di tutto il mondo. Dalla Subcultura Undergroung, Punk Rock e Hip Hop al Mainstream.

phone directory

buy terramycin

acne medication + tetracycline


Numerosi gli artisti esposti: Jonone, Seen, Futura, Doze Green, Chaz Bojorquez, Ron English, Shepard Fairey, JR, Alexone, Mr Jago, Will Barras, Retna, Dave the Chimp, Flying Fortress, Mike Giant, Jeremy Fish, Bo130, Microbo, 2501, Rendo, Dface, Tara Mcpherson, The London Police, Zedz, SAN.

Ad aprire il percorso cronologico, la proiezione di WILD STYLE (1982 – Charlie Aheam e Fab 5 Freddy), grande cult movie legato alla prima scena Hip Hop e Graffiti del South Bronx a NY; in chiusura EXIT FROM THE GIFT SHOP (2010) il celebrato film prodotto dall’artista BANKSY, spaccato critico sulla scena della STREET ART internazionale.

The Don Gallery è la più importante galleria milanese specializzata in Graffiti, Street Art, Pop Surrealism e Lowbrow art, fondata nel 2008 da Matteo Donini alias The Don, curatore e collezionista dal 1996.